Archivio: Chiamadomenica

«Davvero costui era Figlio di Dio!» – Domenica delle palme, anno A

«Davvero costui era Figlio di Dio!» (Mt 27,54). Ma Gesù può entrare a Gerusalemme in questa domenica? Sono evitati tutti gli assembramenti, forse neppure lui può andare in città coi suoi discepoli! Lasciatemi questa semplice battuta, solo per sottolineare che la scelta sofferta di non poterci trovare in chiesa per la processione con gli ulivi … +LEGGI TUTTO«Davvero costui era Figlio di Dio!» – Domenica delle palme, anno A »

«Andiamo di nuovo in Giudea!» – Quinta domenica di Quaresima, anno A

«Andiamo di nuovo in Giudea!» (Gv 11,7) Facciamo esperienza talvolta di come i nostri buoni propositi lascino il tempo che trovano, ossia di come dinanzi alla difficoltà lasciamo tutto, molliamo la presa. Ci sono attorno a noi, però, persone capaci di amare anche rischiando, anche mettendo in conto il perdere. Come non pensare a tanti … +LEGGI TUTTO«Andiamo di nuovo in Giudea!» – Quinta domenica di Quaresima, anno A »

“La donna lasciò la sua anfora” – Terza domenica di Quaresima, anno A

“La donna lasciò la sua anfora” (Gv 4,28). Terminata la lettura del Vangelo di questa domenica potrebbe rimanere l’impressione che i conti non tornano. Una donna va in solitaria al pozzo per prendere acqua ma, dopo un dialogo prolungato con Gesù non si preoccupa più di questo impegno e corre in città senza la sua … +LEGGI TUTTO“La donna lasciò la sua anfora” – Terza domenica di Quaresima, anno A »

«Alzatevi e non temete» – Seconda domenica di Quaresima, anno A

«Alzatevi e non temete» (Mt 17,7). “Dal momento in cui la peste aveva chiuso le porte della città, non erano più vissuti che nella separazione, erano stati tagliati fuori dal calore umano che fa tutto dimenticare. Con gradazioni diverse, in tutti gli angoli della città, uomini e donne avevano aspirato a un ricongiungimento che non … +LEGGI TUTTO«Alzatevi e non temete» – Seconda domenica di Quaresima, anno A »

“Non di solo pane vivrà l’uomo” – I domenica di Quaresima anno A

“Non di solo pane vivrà l’uomo” Con il mercoledì delle ceneri siamo entrati nella Quaresima, un periodo di quaranta giorni in preparazione alla Pasqua. Ci siamo entrati in modo strano: nel silenzio, forse anche nella solitudine, “non convocati”, come ci ha detto il vescovo Claudio nel suo messaggio per la Quaresima. Forse questa solitudine ci … +LEGGI TUTTO“Non di solo pane vivrà l’uomo” – I domenica di Quaresima anno A »

“Siate santi!” – Settima domenica del tempo ordinario, anno A

“Siate santi!” (Lv 19,2). Di fronte alla proposta del Vangelo, talvolta avvertiamo un senso di inadeguatezza: abbiamo l’impressione che tratteggi un discepolo impossibile. Chi può farcela a vivere la come Gesù? In altre parole: quante volte ci ritroviamo a pensare o dire, quasi a giustificarci: “Mica sono un santo io!”. In questo modo ci sembra … +LEGGI TUTTO“Siate santi!” – Settima domenica del tempo ordinario, anno A »

“Non sono venuto ad abolire la legge, ma a dare pieno compimento”

Non vorrei essere presuntuoso, ma penso che l’ascolto dei comandamenti possa suscitare reazioni diverse tra noi. qualcuno, forse i più giovani, non provano reazioni particolari, un po’ come quando si chiede loro se conoscono i dieci comandamenti a memoria… e il più delle volte non li sanno ripetere. Altri, forse gli adulti più giovani, provano … +LEGGI TUTTO“Non sono venuto ad abolire la legge, ma a dare pieno compimento” »

«Voi siete!» – Quinta domenica del Tempo Ordinario, anno A

«Voi siete!» (Mt 5,13) Spesse volte, da più parti e in modi diversi, ci viene detto lo stesso messaggio: «Così come siete, così come sei non vai bene; devi cambiare!». Per essere una persona “ok” devi avere quel tipo di macchina, una particolare taglia, un certo linguaggio e stile di vita,… Noi adulti e gli … +LEGGI TUTTO«Voi siete!» – Quinta domenica del Tempo Ordinario, anno A »

“Mentre i genitori vi portavano il bambino Gesù, Simeone lo accolse” – Festa della presentazione del Signore Anno A

“Mentre i genitori vi portavano il bambino Gesù, Simeone lo accolse” (Lc 2,27). Occhi, orecchi, mani e braccia, piedi… come in ogni incontro, così nell’incontro narrato nel Vangelo di oggi ci sono delle persone coinvolte dalla testa ai piedi e la cui esperienza parla anche a noi, raccontandoci qualcosa della fede e della risposta al … +LEGGI TUTTO“Mentre i genitori vi portavano il bambino Gesù, Simeone lo accolse” – Festa della presentazione del Signore Anno A »