Archivio: Chiamadomenica

“Fino a settanta volte sette” – XXIV domenica del tempo ordinario, anno A

“Fino a settanta volte sette” La chiamata al perdono A perdonare facciamo tutti fatica. Forse non per le questioni più semplici, come quando uno ci viene addosso per sbaglio o ci è importuno, ma quando gli sgarbi si fanno più significativi e personali, e sono colpevoli persone ben precise, magari molto vicine a noi. «Chiedimi … +LEGGI TUTTO“Fino a settanta volte sette” – XXIV domenica del tempo ordinario, anno A »

“Se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello” – XXIII domenica del Tempo Ordinario

“Se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello” Ci sono alcune domande che sottostanno ai testi della Liturgia della Parola di oggi che sono domande molto interessanti anche per noi, e sempre attuali; potremmo esprimerle così: che cosa dobbiamo fare con le persone che sbagliano, che si comportano male? Che cosa devo fare con le … +LEGGI TUTTO“Se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello” – XXIII domenica del Tempo Ordinario »

“Mi sei di scandalo!” – XXII domenica del tempo ordinario, Anno A

“Mi sei di scandalo!” (Mt 16,23) Piacerebbe a tutti che le nostre giornate si svolgessero senza inconvenienti ma spesso non è così e incontriamo ostacoli lungo il nostro percorso: cose che si rompono, tensioni con le persone care oppure al lavoro o in parrocchia, problemi di salute… Anche nella vita spirituale, nella vita cristiana, incontriamo … +LEGGI TUTTO“Mi sei di scandalo!” – XXII domenica del tempo ordinario, Anno A »

“Gli porrò sulla spalla la chiave della casa di Davide” – XXI domenica del tempo ordinario, anno A

“Gli porrò sulla spalla la chiave della casa di Davide” (Is 22,22). Si impara ben presto da bambini ad aprire o chiudere una porta, per gioco, per ripararsi dal vento o dalla pioggia, per accogliere qualcuno in casa… Poi ci vuole una vita per imparare quando è cosa davvero buona e opportuna aprire o chiudere … +LEGGI TUTTO“Gli porrò sulla spalla la chiave della casa di Davide” – XXI domenica del tempo ordinario, anno A »

“Il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore” – Assunzione della Beata Vergine Maria al cielo

“Il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore” Arrivo alla Celebrazione dell’Assunzione di Maria in coro dopo un’esperienza di camposcuola vocazionale coi giovani durante il quale, come pure durante gli incontri dell’anno, abbiamo condiviso momenti di preghiera, meditazione e riflessione utili per comprendere la chiamata del Signore e fare propria una collaborazione fatti a col … +LEGGI TUTTO“Il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore” – Assunzione della Beata Vergine Maria al cielo »

“Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini” – XX domenica del tempo ordinario, anno A

“Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini” (Mt 15,26). Dare del “cane” a una persona non è certamente un complimento per quanto oggi i cani siano in genere animali ben accolti e coccolati se non addirittura viziati ed eccessivamente curati: si tratta di un termine duro, forte, un appellativo che … +LEGGI TUTTO“Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini” – XX domenica del tempo ordinario, anno A »

“I discepoli gridarono dalla paura” – Diciannovesima domenica del tempo ordinario, anno A

“I discepoli gridarono dalla paura” (Mt 14,26). Avvertiamo tutti che ci vuole coraggio… per vivere. La vita è impegnativa e presenta passaggi che non è sempre immediato compiere e il rischio di sopravvivere è sempre all’angolo. C’è poi bisogno di coraggio anche per credere: com’è impegnativo abbandonarsi a una persona e ancor più al Signore! … +LEGGI TUTTO“I discepoli gridarono dalla paura” – Diciannovesima domenica del tempo ordinario, anno A »

“Li diede ai discepoli e i discepoli alla folla” – XVIII domenica del tempo ordinario, anno A

“Li diede ai discepoli e i discepoli alla folla” (Mt 14,19). C’è posto per tanti nel cuore del Signore, in ogni momento, in ogni occasione. Nel suo cuore c’è posto per delle folle. Saputo dove si trova lo cercano e lo trovano e lui si lascia mangiare, mettendo da parte il suo desiderio di solitudine … +LEGGI TUTTO“Li diede ai discepoli e i discepoli alla folla” – XVIII domenica del tempo ordinario, anno A »

“Concedi al suo servo un cuore docile” – Diciassettesima domenica del tempo ordinario, anno A

“Concedi al suo servo un cuore docile” (1Re 3,9). Università o lavoro? E se andassi all’estero, magari per il dottorato? Per quale partito voto? Rimango ad abitare in casa coi miei o vado ad abitare da solo o con qualche amico? Queste e tantissime altre domande abitano il cuore dei giovani, fino ad altre come: … +LEGGI TUTTO“Concedi al suo servo un cuore docile” – Diciassettesima domenica del tempo ordinario, anno A »

“Lasciate che il grano e la zizzania crescano insieme fino alla mietitura” – Sedicesima domenica del tempo ordinario, anno A

“Lasciate che il grano e la zizzania crescano insieme fino alla mietitura” (Mt 13, 30). Se c’è oggi un atteggiamento poco diffuso, anche tra i credenti, è quello della pazienza. Come tanti, siamo spesso presi dalla smania della fretta, del tutto e subito o comunque dalla consuetudine alla velocità nel fare le cose e nel … +LEGGI TUTTO“Lasciate che il grano e la zizzania crescano insieme fino alla mietitura” – Sedicesima domenica del tempo ordinario, anno A »