Archivio: Chiamadomenica

Sacrificio e offerta non gradisci – II domenica T.O (Anno A)

II TO - Anno A

Sacrificio e offerta non gradisci, non hai chiesto olocausto e vittima per la colpa. Allora ho detto: “Ecco, io vengo”. (Sl 40, 7-8) Sacrificio e offerta erano i doni preziosi che venivano portati al Tempio, erano le preghiere più alte dell’ebreo osservante… che salito a Gerusalemme portava agnelli, colombe, denaro,… segni del suo amore e … +LEGGI TUTTOSacrificio e offerta non gradisci – II domenica T.O (Anno A) »

Questa gioia può essere anche la nostra – Natale – Anno A

Natale - anno A

“Ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è Cristo Signore”. (Lc 2,10-11) C’è agitazione in cielo oggi, c’è movimento, c’è gioia grande. È nato un bambino e gli angeli cantano di gioia: «Gloria a Dio nel più alto … +LEGGI TUTTOQuesta gioia può essere anche la nostra – Natale – Anno A »

Così fu generato Gesù Cristo – IV domenica d’Avvento – Anno A

iv anno a

“Così fu generato Gesù Cristo…” (Mt 1,18) In questa quarta domenica di Avvento, l’evangelista Matteo ci racconta il compimento delle promesse del profeta Isaia: “la vergine concepirà e partorirà un figlio, che chiamerà Emmanuele” (Is 7,14). Sembrava qualcosa di irraggiungibile se non impossibile la venuta del Messia e invece, nel giorno e nel luogo in … +LEGGI TUTTOCosì fu generato Gesù Cristo – IV domenica d’Avvento – Anno A »

Il Signore ama la gioia – III domenica d’Avvento (Anno A)

III avvento - Anno A

“Si rallegrino il deserto e la terra arida, esulti e fiorisca la steppa”. (Is 35,1) Abita in tutti il desiderio di essere nella gioia. A volte è davvero difficile per alcuni essere contenti e per altri sembra impossibile: le sofferenze fisiche, le ingiustizie, i drammi della vita, le delusioni delle persone sono dietro l’angolo e … +LEGGI TUTTOIl Signore ama la gioia – III domenica d’Avvento (Anno A) »

“Ed essi unsero Davide re d’Israele” – XXXIV Domenica T.O – Cristo Re (Anno C)

cristo re - anno c

“Ed essi unsero Davide re d’Israele”. (2Sam 5,3) Mentre chiudiamo le porte dell’anno giubilare straordinario della Misericordia, il Signore ci consegna nella prima lettura di oggi un episodio fondamentale della storia della Salvezza: l’unzione di Davide a re di Israele. Ci ricorda in questo modo il suo desiderio di vivere accanto al suo popolo, ma … +LEGGI TUTTO“Ed essi unsero Davide re d’Israele” – XXXIV Domenica T.O – Cristo Re (Anno C) »

“Chi non vuol lavorare, neppure mangi” – XXXIII domenica T.O. (Anno C)

anno c xxxiii to

“Chi non vuol lavorare, neppure mangi”. (2Ts 3,10) Il Signore è sempre con noi e possiamo vivere nella certezza che “nemmeno un capello del nostro capo andrà perduto”: qualsiasi cosa accada, il Signore sarà sempre più forte e noi possiamo attendere il suo ritorno con piena speranza. E nel frattempo? “Chi non vuol lavorare, neppure … +LEGGI TUTTO“Chi non vuol lavorare, neppure mangi” – XXXIII domenica T.O. (Anno C) »